la violenza

Ho fatto una scoperta shockante: ci sono persone che odiano altre persone. E le odiano non per quello che sono e fanno ma per quello che rappresentano.

Mi spiego meglio: sono consapevole che esiste il male, che esistono persone che odiano altre persone. Ma queste persone nel mio immaginario sono sempre collocate in un periodo storico o geografico lontano (i nazisti, le dittature, i gulag etc.)

E’ stato shockante scoprire che una persona che conosco e che stimo potesse esprimere un odio sincero e viscerale per una categoria di persone (non è importante indicare quale categoria: potrebbe essere qualunque gruppo umano) a prescindere da ciò che quelle persone sono singolarmente.

Leggere le parole di odio di questa persona per me è stato come andare a sbattere contro un tir. Sono disorientato perché non riesco a comprendere questo odio. Da dove arriva, cosa o chi alimenta questo desiderio di male?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...