40 minuti

Sono i minuti che ho trascorso in un ufficio postale per effettuare un’operazione per me assurda.

Sono titolare di una carta di credito postepay. Essendo scaduta, ad agosto ho richiesto il suo rinnovo e qualche giorno fa (ci sono voluti quasi 2 mesi!!!) mi arriva a casa la nuova carta.

Oggi telefono al numero verde per attivarla e dopo ca 5 minuti persi nei meandri del call center mi dicono che il mio documento di identità è scaduto e quindi devo andare in un ufficio postale per aggiornare il documento (ovviamente non posso inviarlo via fax o posta elettronica!).

Vado nell’ufficio postale: 15 minuti di attesa (avevo solo 3 persone davanti a me).

Finalmente arrivo allo sportello e procedo all’aggiornamento. Ci sono voluti 25 minuti per svolgere questa operazione!

Non ho parole.

PS: ovviamente l’attivazione della carte non può essere eseguita nell’ufficio postale ma solo via call center!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in riflessioni. Contrassegna il permalink.

Una risposta a 40 minuti

  1. oroban ha detto:

    Se hai un indirizzo di posta certificata @postacert.gov.it lascia passare 60gg senza usarlo… ti dirà che la password è sbagliata… prova un po’ a recuperarla (per godere al meglio dell’esperienza conviene sbagliare una volta, basta una, la risposta a una delle tre domande segrete a cui ti avevano obbligato a rispondere).
    Ogni tanto mi pare che i siti internet peggiori siano quelli pubblici statali o parastatali, che servono milioni di persone (per esempio quello di trenitalia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...